Prestiti inpdap per dipendenti pubblici

L’INPDAD (Istituto nazionale di previdenza e assistenza per i dipendenti dell’amministrazione pubblica) era un ente pubblico non economico operante in materia di previdenza e assistenza dei dipendenti pubblici; l’ente è stato soppresso con il Decreto Legge 201 del 2011, il decreto Salva Italia, con cui tutte le funzioni prima svolte dall’INPDAP sono state trasferite all’INPS (Istituto Nazionale di Previdenza Sociale).

Leggi tuttoPrestiti inpdap per dipendenti pubblici

Come funzionano i prestiti inpdap pluriennali

I Prestiti INPDAP Pluriennali sono particolari finanziamenti rivolti ai dipendenti e pensionati pubblici, a condizioni agevolate rispetto a quelle del mercato e che prevedono un rimborso della rata tramite addebito diretto in busta paga o cedolino pensione. Questi prestiti possono essere utili per coprire costi impellenti e di importo medio-grande oppure per realizzare progetti importanti come la ristrutturazione della casa o l’acquisto di un’automobile. I limiti che vengono applicati per questo genere di finanziamenti è quello della rata mensile, che non può in alcun modo superare un quinto della busta paga o del cedolino pensione riscossi mensilmente dal richiedente.

Leggi tuttoCome funzionano i prestiti inpdap pluriennali

Prestiti inpdap per dipendenti statali

A causa della crisi economica che dura ormai da diversi anni nel nostro paese, sempre più persone hanno bisogno di un prestito per affrontare le spese più pesanti che possono presentarsi nel corso della vita. Le difficoltà nel richiedere un prestito sono però sempre aumentate: sia le banche che le finanziarie hanno infatti stretto i rubinetti e tendono a chiedere garanzie sempre maggiori a chi necessita di denaro.

Leggi tuttoPrestiti inpdap per dipendenti statali